';

Dopo la visita guidata si è tenuta una tavola rotonda sui temi della disabilità e dell’inclusione lavorativa oltre al racconto del progetto e delle attività svolte in questi primi quattro anni di vita del biscottificio solidale

Di Silvia Santini – 21 Maggio 2022

OSIMO – Giorni di grande fermento ed emozione in casa Frolla. La cooperativa marchigiana fondata da Jacopo Corona e Gianluca Di Lorenzo e che dà lavoro a 18 ragazzi disabili, è stata appena ricevuta al Parlamento Europeo di Bruxelles. L’invito è arrivato da Pietro Bartolo e dalla delegazione dei Socialisti democratici. Dopo la visita guidata, si è tenuta una tavola rotonda sui temi della disabilità e dell’inclusione lavorativa oltre al racconto del progetto e delle attività svolte in questi primi quattro anni di vita di Frolla. La delegazione è stata ricevuta anche dall’ufficio regione Marche presente a Bruxelles, così da aprire un dialogo su come il Parlamento può attivarsi per supportare progetti legati all’inserimento nel tessuto lavorativo dei ragazzi diversamente abili. Leggi l’articolo completo su centropagina.it