Violazione valori fondanti UE. Il Parlamento: l’Ungheria non può più essere considerata pienamente una democrazia

Ungheria e violazione dei valori fondanti dell’UE. Il Parlamento europeo ha approvato oggi una risoluzione con cui conferna e condanna l'”Esistenza di un evidente rischio di violazione grave da parte dell’Ungheria dei valori su cui si fonda l’Unione”. Il documento è stato adottato con 433 voti favorevoli, 123 contrari e 28 astenuti

Rischio di violazione grave da parte dell’Ungheria dei valori fondanti dell’Unione. Il mio intervento in plenaria

Oggi sono intervenuto in #plenaria a Strasburgo sul “Rischio di violazione grave da parte dell’Ungheria dei valori fondanti dell’Unione“. La relazione illustra le preoccupazioni in merito al peggioramento della situazione in Ungheria rispetto a varie questioni: dal sistema costituzionale ed elettorale all’indipendenza della magistratura e di altre istituzioni. Dai diritti Read more…

Manifesto di Ventotene, raccoglierne l’eredità per affrontare le sfide del presente

81 anni dopo a Ventotene per un’Europa federale, libera e unita come l’immaginò Spinelli Nei periodi più drammatici della Seconda guerra mondiale, Altiero Spinelli, e i suoi compagni antifascisti, confinati su quest’isola gettarono le fondamenta per la creazione di un’Europa federale, libera e unita. Con diversi europarlamentari del Gruppo Spinelli Read more…

Santa Maria Capua Vetere, violata Carta diritti fondamentali Ue, presentata interrogazione

Insieme al collega Massimiliano Smeriglio abbiamo depositato un’interrogazione urgente alla Commissione europea sui fatti di Santa Maria Capua Vetere, portati alla luce da inchieste giornalistiche come quella del quotidiano Domani. I fatti che emergono violano palesemente la Carta dei diritti fondamentali dell’Unione, se appurati nella loro gravità potrebbero interessare il Read more…

Farm to Fork, bene indicazioni su etichettatura, tracciabilità e campagne sensibilizzazione

È stata approvata in Commissione Pesca del Parlamento europeo, l’opinione relativa alla Strategia “Dal Produttore al Consumatore” o “Farm to Fork” sulla quale ho lavorato in qualità di relatore ombra per il Gruppo S&D. L’opinione sottolinea l’importanza di migliorare e armonizzare a livello UE l’etichettatura dei prodotti della pesca. Inoltre, Read more…